La differenza tra detailer e carrozziere

Cari amici, un cliente mi ha chiesto la differenza che c’è, in termini di lavorazioni e altro, tra un detailer professionista e un carrozziere. Condivido con tutti voi la risposta, certo che possa interessarvi e soddisfare così le vostre curiosità sul mio lavoro.

La differenza principale è che io sono specializzato SOLO nella lucidatura a specchio e nella protezione nanotecnologica. Dedico 5 giorni a lavorare esclusivamente sulla tua auto. Solitamente la Domenica pomeriggio ritiro l’auto ed effettuo il lavaggio esterno e la decontaminazione, sia chimica che meccanica delle superfici. Questo in carrozzeria non lo fanno nel 99% dei casi, nel 98% non sanno neanche che cosa sia una decontaminazione, chimica e meccanica. Il risultato è che le contaminazioni le “spalmano” sulla vettura e se le portano dentro il tampone durante la lucidatura.

Il lunedì mattina effettuo la pulizia degli interni, con il lavaggio delle plastiche, sedili e tappetini, vetri, mediante l’utilizzo di detergenti specifici e con l’ausilio del vapore. Questo in carrozzeria non lo fanno solitamente, anzi, rischi di trovare, dentro la tua auto, la polvere della carteggiatura delle altre auto che hanno in lavorazione. E’ capitato a me personalmente quando avevo portato a verniciare tramite l’assicurazione il paraurti. Il lunedì se mi avanza tempo inizio la lucidatura. Dispongo di 8 diversi tipi di lucidatrici, 2 rotative e 6 rotorbitali, con caratteristiche e dimensioni tutte diverse: le prime con il compito di correggere i difetti, le ultime per portare la finitura a specchio, con la possibilità di abbinarci una ventina di tamponi diversi, utili per qualsiasi esigenza. Utilizzo dai 3 ai 6 Polish differenti durante la lavorazione, ma ho a disposizione una decina di polish, tutti di recente, recentissima concezione. Ogni trasparente ha le proprie caratteristiche e alcuni polish lavorano meglio di altri nelle varie occasioni. In carrozzeria solitamente usano paste abrasive che hanno 20 anni come tecnologia del prodotto. I tamponi hanno la stessa età delle paste abrasive. Il risultato sono gli “ologrammi” che spesso lasciano sul trasparente, quegli aloni circolari che si notano molto bene sulle auto scure.

La lucidatura solitamente prosegue fino a giovedì, 3 giorni pieni di lucidatura una carrozzeria non li farà MAI.

Il venerdì è il giorno della protezione, applico 4 prodotti nanotecnologici diversi, uno per il vetro anteriore, uno per i cerchi e plastiche non verniciate e 2 protettivi nanotecnologici sulla carrozzeria, uno come base, quello con maggior resistenza e durata, ed uno sopra di esso, che si lega alla base per creare uno strato unico, ma dalla doppia capacità. Quello alla base ha resistenza chimico\fisica e quello in superficie ha come caratteristica di far scivolare tutto. Tale proprietà è derivata dal cambiamento della tensione superficiale delle superfici protette, con un angolo superiore di 110°. In carrozzeria dubito che sappiano con precisione le proprietà della nanotecnologia, le caratteristiche chimico fisiche di cui essa è composta e che siano applicatori ufficiali di qualche marchio. Io sono applicatore ufficiale CarPro, leader mondiale di prodotti di detailing con una linea dedicata di prodotti nanotecnologici esclusivi per professionisti certificati: il Cquarz Professional e Finest. Il Finest solitamente viene applicato sulle supercar, il Professional è il fratello “economico” di Finest. La durata di entrambi è di 10 anni sulle superfici, ma dopo 4 anni inizia il decadimento delle performance, l’angolo di contatto diminuisce pian piano e l’effetto beading e sheeteng (la capacita di fare le goccioline e di far scivolare via l’acqua) diminuisce con esso.

Io sono sincero e spiego sempre bene le caratteristiche dei prodotti che applico, inoltre fornisco supporto post trattamento, sia per quanto riguarda la manutenzione sia per quanto riguarda il ripristino di eventuali pannelli che subiranno dei danni, speriamo mai, che dovessero capitare. Divento una sorta di “Personal Detailer” a cui potrai chiedere liberamente qualsiasi cosa riguardante la cura e la manutenzione della tua auto. La richiesta delle carrozzerie, in termini economici, è inferiore anche perché le ore lavorate effettive sull’auto sono poche, per me neanche sufficienti per eseguire il lavoro a regola d’arte. Infine in carrozzeria mai si sognerebbero di fare un video in 4K, ad altissima definizione, della lavorazione effettuata sulla tua auto e caricarlo sul proprio canale YouTube. Ma questo non è discriminante ai fini del prezzo finale in quando produco tutto io, dai filmati al montaggio video.

Spero di essere stato esaustivo nel descrivere le differenze tra una lavorazione effettuata in carrozzeria e una effettuata da GENESIS DETAILING.

Riccardo Pini
Genesis Detailing
The Gloss Specialist

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

googled413667a7cdb4e84.html