Perchè Genesis Detailing

Prendersi cura della tua automobile fin nel più minimo dettaglio: è questo lo spirito che anima il team di Genesis Detailing. Non un semplice intervento di lucidatura, ma un restauro minuzioso della livrea della tua auto o moto, portato ai livelli quasi di opera d’arte.

I maestri detailer sono restii a trasmettere le loro “ricette segrete”, ma oggi proveremo a farvi entrare in questo mondo.

Che vi troviate di fronte all’acquisto di un’auto d’epoca, oppure una vettura di alta gamma ma usata, o semplicemente la vernice della vostra carrozzeria è bisognosa di qualche rimessa a nuovo, il car detailing esterno offerto da Genesis Detailing può restituire la gioventù perduta all’estetica del vostro mezzo, intervenendo sui difetti e sulle imperfezioni, anche quelle più immediatamente impercettibili.

Il detailing risolve varie tipologie di problema: macchie di acido, di calcare, oppure segni di ossidazione o di carteggio, o i graffi anche meno visibili derivati da cattive lucidature, come “swirl”, ovvero micro-rigature dalla struttura circolare , sino ai più seri “rid”, cioè rigature rettilinee profonde. Ma interviene persino sugli ologrammicostituiti da rigature extrafini che opacizzano la carrozzeria. Il detailing non si ferma solo a questo, infatti coinvolge la protezione dei vetri oltre che la cura delle plastiche, fino poi ai trattamenti di pulizia e protezione di ruote e vano motore.

Come per gli interventi di chirurgia, la fase preparatoria è una delle più importanti. Si parte infatti con un accurato lavaggio con shampoo a ph neutro con spugne, pennelli e spazzole ad hoc. Dopo l’asciugatura, che avviene grazie all’uso di panni in microfibra, è possibile dare una valutazione effettiva circa le reali condizioni delle superfici da trattare.

Il secondo passo è altrettanto fondamentale. Si tratta della fase di decontaminazione, detta anche claying. La decontaminazione permette di rimuovere gli agenti inquinanti, non sempre visibili a occhio nudo, presenti sulla superficie anche dopo il lavaggio. Grazie alla clay-bar si ottiene una superficie assolutamente pulita, così da prepararla alla successiva operazione di lucidatura. Alla decontaminazione meccanica, può affiancarsi anche quella chimica.

Andiamo al cuore dell’intervento di detailing. La superficie da trattare viene accuratamente ispezionata per valutare l’entità dei difetti presenti, al fine di scegliere il ciclo di lucidatura migliore, per ottenere un’ottimale correzione dei difetti e la massima brillantezza. L’operazione di lucidatura, a seconda della zona e dell’importanza dell’intervento, può essere eseguita con diversi mezzi, dalla lucidatrice rotativa a quella rotorbitale. Vale la pena rimarcare che, a differenza di quanto avviene con le normali lucidature in carrozzeria, con il detailing non si mascherano i difetti, ma si eliminano, con durate che potenzialmente sono di alcuni anni se l’auto è correttamente mantenuta.

Per proteggere il risultato raggiunto dagli agenti esterni e dalle intemperie, così da avere una profondità di colore e un effetto gloss più duraturo possibile, l’intervento è completato con l’applicazione di selezionati prodotti preceranti e sigillanti, quali cere naturali, sigillanti sintetici polimerici e trattamenti nanotecnologici. Al termine del lavoro verranno offerti tutti i consigli per un corretto mantenimento, insieme ad un esclusivo set gratuito di panno e guanto protettivo, che ti permetterà di mantenere nel tempo i risultati ottenuti.

Un’adeguata protezione garantirà un’elevata durata del lavoro svolto, un ottimo impatto estetico e faciliterà le successive fasi di manutenzione e lavaggio.

Insieme a Riccardo, che sa calibrare i giusti interventi per la vostra auto / moto, verranno valutate le giuste miscele di protettivi per garantire il risultato migliore per il più ampio periodo possibile. Non esistono interventi standard validi per ogni auto. Ma, soprattutto, si ascoltano le esigenze del cliente.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

googled413667a7cdb4e84.html